Il mughetto o candidosi del cavo orale

mughetto

Il mughetto o candidosi del cavo orale, è il nome popolare dato a uninfezione della bocca causata da un fungo, la Candida Albicans, che in realtà si chiama Moniliasi orale.

Epidemiologia

Interessa circa il 30% dei bambini tra i primi giorni di vita e i 2-3 mesi d’età.

Cause

  • Può essere contratta alla nascita, durante il parto per via vaginale, se la mamma è affetta da candidosi vaginale
  • Può essere acquisita subito dopo la nascita, nella nursery, attraverso oggetti o mani infette

Continua a leggere: Il mughetto o candidosi del cavo orale…

La prevenzione preconcezionale

prevenzione preconcezionale

Ai nostri giorni è raro che la gravidanza non sia programmata, la maggior parte delle donne non può permettersi di lasciare al caso un evento tanto importante e molto spesso unico. Spesso si procrastina sempre più per la mancanza di un lavoro sicuro, per finire la casa, per la paura del futuro o semplicemente perché non si è pronte. Quindi quando finalmente “la caccia alla cicogna” viene aperta, nessuna arriva impreparata. Non è raro che amiche, anche già con un bimbo, mi chiedano i basilari comportamenti preconcezionali. Io in genere li classifico in 3 step.

3 step per la Prevenzione Preconcezionale:

Continua a leggere: La prevenzione preconcezionale…

Nasce un’Agenzia per Mamme Inesperte…Ma sarà davvero utile?

Agenzia per mamme inesperte

Ho appena letto una notizia che mi ha lasciato alquanto perplessa, riguarda l’esistenza di una nuova attività: un’agenzia per mamme inesperte. Sono società, che all’estero sembrano funzionare già molto bene, che offrono aiuto alle donne durante la gravidanza ma soprattutto dopo la nascita del bimbo. Partendo dal concetto che molte neomamme, si sentono, e sottolineo si sentono perché in realtà spesso non lo sono, “imbranate” ma soprattutto sono sole nell’affrontare i nuovi eventi, queste agenzie di “pronto intervento maternità” si occupano di tutto quanto sta intorno alla maternità: dall’allattamento alla nuova organizzazione della vita domestica, dall’indicazione sulle poppate a spiegare la causa di quel continuo pianto.

Continua a leggere: Nasce un’Agenzia per Mamme Inesperte…Ma sarà davvero utile?…

8° Mese: la paura dell’estraneo

paura dell'estraneo

Microba ha ormai 11 mesi compiuti e non ha manifestato quella normale crisi definita “paura dell’estraneo”che in genere si ha intorno agli 8 mesi. Non so cosa pensare. Dovrei da un lato essere contenta perché è una bimba molto socievole, abituata a stare con tutti fin dai primissimi giorni di vita (praticamente l’unica bimba nella nostra cerchia di amici per cui sempre stracoccolata!), da un altro nutro delle perplessità. Fino a che punto è un bene questo suo adattamento? Sarà stata colpa mia che non sono riuscita a creare la giusta relazione simbiotica mamma-figlio, tipica dei primi mesi? L’angoscia dell’estraneo testimonia il fatto che il bambino riconosce la madre e la differenzia da tutte le altre persone, al punto che è angosciato in presenza di una persona non familiare. Forse per microba sono uguale a tutti quanti la circondano? E se la crisi si manifestasse tardivamente? Non voglio essere una mamma né apprensiva né morbosa, per cui ho cercato quindi un po’ di documentazione in proposito nel tentativo di non farmi troppe ”paranoie”.

Continua a leggere: 8° Mese: la paura dell’estraneo…

Le punture di zecca

Le punture di zecca

Con l’arrivo della bella stagione (finalmente!!!) ci troviamo di fronte all’inconveniente della puntura di insetti vari. Uno dei più temibili è la zecca. Questa frequentemente si attacca alla pelle di bimbi che frequentano prati in zone rurali. All’inizio non ci si accorge di niente perché la puntura di zecca non è dolorosa né causa prurito. La presenza della zecca viene scoperta successivamente quando l’animaletto succhia il sangue ed aumenta di dimensioni.

Come si prende una zecca?

Le zecche pungono e si attaccano alla pelle per succhiare il nostro sangue di cui si nutrono. Questo può avvenire in ogni stagione dell’anno, ma soprattutto nei periodi più caldi.

Continua a leggere: Le punture di zecca…