Cellulari e bambini

cellulari e bambini Cellulari e bambini

Il problema cellulare per i miei bimbi per il momento è ancora lontano anche se microba adora telefonare ed è uno spasso vederla mentre finge di parlare con qualcuno. Ovviamente in un linguaggio incomprensibile. Tempo fa la mia super amica pediatra mi ha fatto presente che l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) aveva raccomandato la cautela nell’uso dei telefonini soprattutto sopra l’ora quotidiana e consigliato l’uso dell’auricolare per gli adulti, aveva inoltre dato indicazione di limitarne il più possibile l’uso ai bambini per non rischiare un tumore al cervello.

Non mi sono più di tanto preoccupata perché raramente ho il tempo per lunghe conversazioni e i miei bambini sono ancora troppo piccoli per disporre di un loro apparecchio.

Continua a leggere: Cellulari e bambini…

facebook Cellulari e bambinitwitter Cellulari e bambinigoogle plus Cellulari e bambinistumbleupon Cellulari e bambinioknotizie Cellulari e bambinitumblr Cellulari e bambinireddit Cellulari e bambinipinterest Cellulari e bambiniCondividi
Tag:, , , , ,

Nel lettone con mamma e papà, nessuna conseguenza per i bebè

lettone bambini Nel lettone con mamma e papà, nessuna conseguenza per i bebè

Che fare i genitori sia il mestiere più difficile del mondo è stranoto da tempo. Lo hanno detto un sacco di volte i nostri genitori e adesso che a nostra volta lo siamo ce ne siamo abbondantemente accorti. Ma se anche medici (ops…faccio parte del gruppo!!!) e psicologi remano contro, tutto si complica ulteriormente. Fino a “ieri” c’era il veto assoluto a far dormire i bimbi nel lettone. Pediatri e psicologi la ritenevano una cattiva abitudine italiana, addirittura concausa delle separazioni, e il bimbo nel ‘lettone’, era spesso considerato il campanello d’allarme di una crisi di coppia o un “riempitivo” nel letto lasciato vuoto dal partner. Oltre al fatto che per i bimbi molto piccoli è considerato un fattore di rischio per la SIDS.

Ora leggo di un nuovo studio: “Nel lettone con mamma e papà, nessuna conseguenza per i bebè” che ribalta quanto precedentemente detto. Mah…

Continua a leggere: Nel lettone con mamma e papà, nessuna conseguenza per i bebè…

Tag:, , ,

I bambini e lo sport

sport e bambini I bambini e lo sport

Nonostante il tempo, siamo nel pieno dell’estate e per molti bimbi, delle vacanze. Supernano ha ancora qualche giorno di scuola estiva e nonostante le maestre dicano che sia stanco, a me sembra che abbia un surplus di energie. Forse le tiene in serbo per quando è a casa…Anche i suoi amichetti sono dei “moto perpetui” e fra mamme ci stiamo già chiedendo come canalizzare al meglio questa energia nei prossimi mesi.

Sport è la parolina magica. E si può approfittare delle vacanze per proporre diverse attività sportive e individuare quella più idonea.

Continua a leggere: I bambini e lo sport…

Tag:, , , ,

Perché i bambini piangono?

pianto bambini Perché i bambini piangono?

Durante l’ultima notte in turno in Pronto Soccorso, una coppia di genitori con nonni al seguito, verso l’una, mi hanno portato un neonatino di 20 giorni, al momento beatamente addormentato tra le braccia della mamma. Motivo: aveva pianto tutto il giorno. E allora, penso io, ma non lo sanno che i neonati piangono? E talora tanto? Il piccolo aveva mangiato, si era scaricato come al solito, aveva solo pianto più del solito. Ho azzardato un “forse è troppo coperto”, considerando che oltre alla tutina era avvolto in lenzuolino e copertina ma sono stata fulminata con lo sguardo dalla nonna. Il pediatra di turno fatte le mie stesse domande e costatando alla visita che tutto fosse nella norma, l’ha dimesso dando indicazioni comportamentali ai genitori.

Non sempre alle mamme alle prime armi vengono fornite le informazioni generali per la gestione di un lattante. E servono anche quelle apparentemente più banali.

Continua a leggere: Perché i bambini piangono?…

Tag:, ,

Ittero neonatale: cause e terapia

ittero neonatale Ittero neonatale: cause e terapia

Una delle mie più care amiche è diventata mamma da pochissimo, per fortuna il suo piccolino sta benone, anzi è stato dimesso anche in anticipo, ma alla visita di controllo è stato riscontrato l’ittero. Risultato: ricovero di 48 ore in fototerapia e ancora adesso, a distanza di giorni, i valori di bilirubina scendono lentamente.

Ma cos’è questo ittero di cui spesso le neomamme parlano?

L’ittero è dovuto ad un’alterazione epatica per un accumulo di nella circolazione del sangue ed è caratterizzato dal colore giallastro di pelle, mucosa e sclere. Il nome, infatti, deriva dal greco “icter” che significa appunto “giallo”.

Continua a leggere: Ittero neonatale: cause e terapia…

Tag:, , , ,

Social Widgets powered by AB-WebLog.com.

Directory Qui Blog Italiani Submit my blog Health motori di ricerca italiani