9 anni. E’ iniziata la preadolescenza?

paperino

Da neonato era un cicciobello.
Crescendo un bambino vivace ma dolcissimo.
Il bambino che si scandalizzava se la sorellina di un anno inveiva dicendo “butta mamma”, il bambino che diceva “facciamoci le coccole di nascosto altrimenti microba si arrabbia”, il bambino che diceva “sono la tua roccia”, e anche la tua banca.
Quello che si lamentava un po’, ma solo un po’ perché non riuscivamo mai a stare  da soli.
Quello che mi accusava di avere la “lacrima in tasca” ma che contemporaneamente sorrideva in maniera affettuosa delle mie emozioni.
Quello che non tollerava le femmine nel suo mondo “maschio” ma solo la sua mamma che “è una femmina diversa”.
Quello che sapeva quanto fossi orgogliosa di lui. Per i suoi successi a scuola. Per i suoi successi nello sport. Quando gli altri mi facevano i complimenti per come fosse educato.
Perché era il bambino che tutte le mamme vorrebbero avere. Era il bambino che io volevo essere e non ci sono mai riuscita. Timido al punto giusto ma anche espansivo e socievole, sensibile, tranquillo e casinista.
Era.

Continua a leggere: 9 anni. E’ iniziata la preadolescenza?…

Certificati medici sportivi, non obbligatori da 0 a 6 anni

medici

Lo scorso anno avevo già trattato l’argomento dei certificati medici per attività sportiva dei bambini ma noto che ancora oggi c’è molta confusione al riguardo.
I corsi sono già iniziati da tempo ma ancora ci sono centri sportivi e istruttori che minacciano di non far più frequentare il bambino se non viene portato il certificato di idoneità sportiva.
Che in realtà in molti casi non sono necessari. Secondo il Ministero della Salute, per praticare sport a livello non agonistico, i bambini fino a sei anni non devono presentare alcun certificato medico e, tanto meno, l’elettrocardiogramma,  fatta eccezione per i casi di bambini con specifici problemi sanitari.
Palestre e piscine spesso non si adeguano per cui se il famigerato certificato viene chiesto al medico sia Asl che privato,  questo, una volta scritto il documento sara’ tenuto ad emettere regolare fattura  per un  prezzo dai 30 e i 50 euro a certificato. La sua validita’ sara’ annuale. Per quanto riguarda l’elettrocardiogramma, esso dovra’ essere effettuato almeno una volta nella vita (dai 60 anni invece ogni anno).

Assunzione di antibiotici e rischio obesità nei bambini

farmaci

Ho espresso diverse volte la mia opinione sull’uso smodato di antibiotici in adulti e bambini: contrarissima. L’antibiotico non serva a far guarire prima il bambino nonostante abbia ben presente la necessità che i nostri piccoli hanno di guarire in fretta per tutti i problemi famigliari gestionali; l’antibiotico non cura tutte le tossi, i mal di gola, le febbri. Anche nel caso delle bronchiti diversi studi hanno evidenziato che anticipare la somministrazione non cambia la prognosi ma attendere potrebbe mettere in luce una forma causata da virus per cui gli antibiotici sono assolutamente inutili. Continua a leggere: Assunzione di antibiotici e rischio obesità nei bambini…

11 ottobre: Giornata Internazionale delle bambine

bambine

Da mamma di figlia femmina, ma anche di un maschio da educare al rispetto per le femmine, non posso trascurare l’evento di oggi: la Giornata Internazionale delle Bambine.
Che cosa significa essere bambine oggi? Perchè tante bambine nel mondo vengono sfruttate, seviziate, maltrattate solo per il fatto di essere rappresentanti del genere femminile?
L’11 ottobre è stata proclamata dall‘Onu, la Giornata Internazionale della Bambina. In tante città del mondo questa data verrà celebrata con dibattiti, convegni, concerti ed iniziative.
Perchè purtroppo ancora oggi, alla fine del 2015,  ogni giorno occorre difendere  il valore della femminilità.
Una bambina su quattro ha subito un abuso, le mamme bambine sono 16 milioni e sono almeno due milioni e mezzo le minori costrette ad abortire senza strutture sanitarie adeguate. Chi partorisce a meno di 15 anni, invece,rischia di morire durante il parto cinque volte di più di una ventenne.
Continua a leggere: 11 ottobre: Giornata Internazionale delle bambine…