La carie dentale nei bambini in età prescolare

Le carie nei bambini

Ogni volta che Supernano mangia una caramella la mamma di un suo amichetto, dentista, obbliga i 2 bimbi a lavarsi i denti. E quando siamo fuori non le fa mangiare a suo figlio, non potendo appunto lavarsi i denti. Supernano a quel punto ignora le sue parole. A me ogni tanto sembra esagerata, ma poi ho letto un articolo sui dati emersi nel corso del Congresso del Collegio dei docenti di Odontoiatria che si è svolto a Siena nei giorni scorsi e che ha evidenziato quanta fatica faccia ad affermarsi nel nostro Paese la cultura di una corretta igiene dentale. Chiaramente non è il caso della mamma in questione, ma io, pur stando attenta all’igiene orale, mi sono fatta un esame di coscienza.

Uno studio condotto dall’Università Magna Graecia di Catanzaro ha per esempio evidenziato come la metà dei genitori faccia lavare i denti ai figli una volta sola al giorno, il 40% non insegna loro come lavarli in maniera corretta e, infine, cambia lo spazzolino dei bimbi troppo raramente. Non solo: meno della metà dei genitori approva che i figli mangino alimenti dolci prima di dormire, pur sapendo che gli zuccheri provocano la carie.
La conseguenza di tutto questo è lo sviluppo di carie già a sei anni per 1,5 milioni di bambini. Nonostante ciò, tre su quattro non sono mai stati dal dentista. A contribuire a questa situazione è la scuola, dove portare uno spazzolino è un’impresa.
Per i bimbi al di sotto dei sei anni sarebbe previsto l’impiego di prodotti monouso come salviette, fazzoletti, bavagli, spazzolini da denti. Questa misura preventiva nasce dall’ esigenza di evitare il contagio di malattie trasmissibili attraverso lo scambio di oggetti come ad esempio lo spazzolino da denti, ma in realtà comporta l’impossibilità per la maggior parte dei bimbi di lavarsi i denti subito dopo i pasti consumati a scuola. Il problema è spesso sottovalutato, ma tutt’altro che irrilevante, poiché la perdita precoce dei denti da latte può avere conseguenze sullo sviluppo della dentatura futura.

Comments

  1. Piero Capocci says

    A tal proposito sarebbe interessante un articolo sul suo blog che spieghi la corretta igiene orale per i bambini molto piccoli (tipo spazzolino e dentifricio, frequenza ecc.)…

  2. Mamma Medico says

    Grazie del suggerimento, scuramente affronterò l’argomento nei prossimi post…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *