Preparazione al travaglio: massaggi per ridurre il dolore

Preparazione al travaglioLa notizia è di quelle che ormai non mi riguarda più, ma devo ammettere che se l’avessi letta ai tempi un tentativo magari l’avrei fatto. Secondo uno studio dell’università di Teheran il massaggio può costituire un trattamento alternativo efficace per ridurre dolore e ansia durante il travaglio. La ricerca è stata svolta su 120 future mamme al loro primo parto divise in 3 gruppi; le donne del  primo gruppo sono state sottoposte ad un programma di massaggi, le donne del secondo gruppo  hanno avuto il supporto continuativo di un assistente, mentre le mamme del terzo gruppo costituivano il controllo. I massaggi, della durata di circa mezz’ora, sono stati effettuati nella fase latente (dilatazione cervicale di 3-4 cm), nella fase attiva (5-7 cm) e nella fase di decelerazione (8-10 cm).

Gli autori dello studio hanno rilevato l’intensità del dolore tramite  la scala PPI (Present Pain Intensity), ansia e grado di soddisfazione con  la Vas (Visual analog scale). Le mamme sottoposte ai massaggi hanno descritto una minore intensità di dolore nella seconda e terza fase rispetto alle altre ed una soddisfazione complessiva superiore durante tutte le fasi, mentre quelle che hanno ricevuto il supporto di un’assistente hanno descritto livelli minori di ansia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *