Le punture di zecca

Le punture di zecca

Con l’arrivo della bella stagione (finalmente!!!) ci troviamo di fronte all’inconveniente della puntura di insetti vari. Uno dei più temibili è la zecca. Questa frequentemente si attacca alla pelle di bimbi che frequentano prati in zone rurali. All’inizio non ci si accorge di niente perché la puntura di zecca non è dolorosa né causa prurito. La presenza della zecca viene scoperta successivamente quando l’animaletto succhia il sangue ed aumenta di dimensioni.

Come si prende una zecca?

Le zecche pungono e si attaccano alla pelle per succhiare il nostro sangue di cui si nutrono. Questo può avvenire in ogni stagione dell’anno, ma soprattutto nei periodi più caldi.

Cosa Fare

Per togliere la zecca usate delle pinzette, oppure un filo avvolto intorno alla zecca, cercate di chiudere la presa più possibile vicino alla pelle e tirate lentamente e con costanza fino a quando l’insetto non mollerà la presa. Se non riuscite a togliere la zecca per intero e la testa è rimasta attaccata, dovete toglierla con un ago sterile, come se fosse una scheggia.

Cosa Non Fare

  • Non cercate di togliere la zecca tirandola in modo brusco, quasi sicuramente stacchereste solo una parte della zecca, lasciando la testa
  • Non uccidete la zecca schiacciandola con le mani, né cercando di soffocarla togliendole l’ossigeno (come mettendoci sopra dello smalto per le unghie, dell’olio, dell’alcol o del petrolio) non funzionerà perché la zecca respira solo poche volte in un’ora.
  • Non iniziare una terapia antibiotica per prevenire la Malattia di Lyme, che raramente si verifica e che si ha tutto il tempo eventualmente di trattare. Il risultato sarebbe peggiore del male perché un eventuale infezione sarebbe più subdola e più difficile da riconoscere. Inoltre l’uso non appropriato degli antibiotici genera resistenze nei germi

Come prevenire la puntura di zecca?

  • Indossare vestiti chiari per rendere più facilmente identificabili le zecche, che sono scure, per rimuoverle prima che si attacchino alla pelle
  • Usare vestiti con maniche lunghe e pantaloni dentro ai calzettoni o agli stivali
  • Non camminare dove l’erba è più alta e non sedersi sull’erba
  • Al ritorno da una gita in zone che potrebbero essere infestate da zecche lavare i vestiti ad alte temperature
  • Prima di fare la doccia o il bagno ispezionare tutto il corpo con l’aiuto di un’altra persona alla ricerca della zecca

Si deve comunque considerare che:

  1. perché la zecca possa provocare dei danni è necessario che resti attaccata alla pelle almeno 36-48 ore. Al di sotto questo periodo di tempo le probabilità di infezione sono molto basse
  2. anche quando resta attaccata a lungo le infezioni sono comunque ancora piuttosto rare.

Puntura di zecca non significa quindi automaticamente infezione o malattia.

Cosa è la Malattia di Lyme?
È una malattia infettiva che si sviluppa lentamente. Il segno iniziale è l’eritema. La zona cutanea colpita dalla zecca diventa progressivamente rossastra: viene definito eritema migrante perchè si allarga e prende la forma di un anello che spesso si schiarisce al centro. L’unica cosa che quindi deve fare il genitore è controllare giornalmente, per 30-40 giorni, la pelle in cui si era attaccata la zecca. Se compare un qualsiasi eritema bisogna rivolgersi subito al medico per la prescrizione degli antibiotici. Se non riconosciuta e curata in tempo la Malattia di Lyme si può propagare anche ad altri organi quali cervello e nervi, occhi, cuore, articolazioni. In questo caso le terapie sono più impegnative e non sempre efficaci al 100%.

Comments

  1. Sarah L.V. says

    Finalmente una spiegazione chiara su come regolarsi con queste simpatiche bestioline…

  2. says

    To know more about the types of cosmetic surgery procedures and how it changed people’s lives,
    check out Dr. However, managing the nose will involve control the
    amount of cartilage and having it trimmed to the appropriate size.
    Just as in any field, including medicine, there are groups and
    people that provide low cost, operations for large volume client bases on low budgets and higher cost operations to superstar medical personalities willing to pay astronomical prices.

  3. says

    The sleeve should appear under the jacket: use the shirt about
    1 inch longer than the jacket for a more elegant and elongated.
    These sunglasses give a classic look as they have survived in the fashion industry for decades.
    But today, released on the newly installed in the Miu Miu, first took
    the stage of the model, compared with Natasha Poly, is simply a ugly duckling.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *