Allattamento al seno: vecchi miti da sfatare

seno

La mamma che allatta è spesso subissata da dubbi in merito a comportamenti da tenere o cibi da assumere o evitare, ma molto spesso le informazioni che riceve sono solo frutto di vecchie credenze popolari.

  • la neomamma può mangiare seguendo le proprie abitudini e solo se nota che il consumo di certi cibi determina disturbi al bambino, potrà provare ad eliminarli dalla sua dieta. Detto questo non c’è motivo che si privi neppure del caffè, se lo desidera. E lo dico per esperienza. Mamma di due figli che hanno sempre dormito tutta la notte nonostante io bevessi caffè a qualsiasi ora. Poi rompevano per altri motivi, ma questa è un’altra storia…
  • Le spezie e i cibi piccanti non sono affatto dannosi per il bebè (basti pensare che esistono paesi in cui questi alimenti sono alla base della dieta senza per questo impedire alle mamme di allattare i loro piccoli). Il motivo per il quale, invece, se ne sconsiglia l’assunzione (come succede anche per cavoli, broccoli, asparagi, aglio, cipolla…) dipende dal fatto che tali alimenti possono alterare il gusto del latte rendendolo poco gradito al bambino. Anche su questo, però, le opinioni sono discordanti e sono in tanti a ritenere che una precoce abitudine a sapori anche molto forti ne rende meno problematica l’accettazione nel periodo dello svezzamento. 
  • Continua a leggere: Allattamento al seno: vecchi miti da sfatare…

Integratori Alimentari: DECALOGO per un corretto uso

Integratori alimentariSempre in tema di integratori alimentari anche da noi si prende una adeguata posizione e il Ministero della Salute ha appena fornito un decalogo con 10 utili consigli:

  1. Una dieta varia ed equilibrata  fornisce in genere tutte le sostanze nutritive di cui l’organismo ha bisogno. È pertanto indispensabile seguire l’avvertenza, riportata nell’etichetta di tutti gli integratori, di non usarli come sostituti di una dieta varia ed equilibrata.
  2. Un integratore alimentare non può “compensare” i comportamenti scorretti. All’occorrenza invece può complementare una dieta varia ed equilibrata, quando gli effetti fisiologici  riportati in etichetta rispondono alle specifiche esigenze di ottimizzazione di salute e bellezza
  3. Consultare sempre il medico se: Continua a leggere: Integratori Alimentari: DECALOGO per un corretto uso…