Probabile causa della morte in culla: il cervello “dimentica” di allertarsi

IMG_0080

Il problema della morte in culla è quanto di più angosciante possa esserci per un neogenitore. E fino ad oggi la causa era sconosciuta. Ora è emersa un probabile motivo. 

Secondo uno studio pubblicato dalla rivista Pediatrics a causare la morte in culla (Sids) nei neonati potrebbe essere un problema ad alcuni neurotrasmettitori che impediscono al bambino di svegliarsi in situazioni pericolose come quando ha troppo poco ossigeno. I ricercatori del Boston Children’s Hospital hanno analizzato campioni del cervello di 71 bambini morti per presunta Sids tra il 1995 e il 2008, indipendentemente dalla posizione in cui erano stati messi a dormire. In tutti i casi sono state trovate alterazioni nei livelli di alcuni neurotrasmettitori, ovvero sostanze controllano respirazione, ritmo cardiaco, pressione e temperatura e che nel caso di un’alterazione impediscono ai bambini di svegliarsi se respirano troppa anidride carbonica o il corpo diventa troppo caldo.

Continua a leggere: Probabile causa della morte in culla: il cervello “dimentica” di allertarsi…

Nel lettone con mamma e papà, nessuna conseguenza per i bebè

Nel lettone con mamma e papà

Che fare i genitori sia il mestiere più difficile del mondo è stranoto da tempo. Lo hanno detto un sacco di volte i nostri genitori e adesso che a nostra volta lo siamo ce ne siamo abbondantemente accorti. Ma se anche medici (ops…faccio parte del gruppo!!!) e psicologi remano contro, tutto si complica ulteriormente. Fino a “ieri” c’era il veto assoluto a far dormire i bimbi nel lettone. Pediatri e psicologi la ritenevano una cattiva abitudine italiana, addirittura concausa delle separazioni, e il bimbo nel ‘lettone’, era spesso considerato il campanello d’allarme di una crisi di coppia o un “riempitivo” nel letto lasciato vuoto dal partner. Oltre al fatto che per i bimbi molto piccoli è considerato un fattore di rischio per la SIDS.

Ora leggo di un nuovo studio: “Nel lettone con mamma e papà, nessuna conseguenza per i bebè” che ribalta quanto precedentemente detto. Mah…

Continua a leggere: Nel lettone con mamma e papà, nessuna conseguenza per i bebè…

La SIDS: sindrome della morte improvvisa del neonato

SIDS Sindrome Morte Improvvida del Neonato

La SIDS (Sudden Infant Death Syndrome) è la morte improvvisa del lattante chiamata anche “morte bianca” o morte in culla e può colpire bambini nel primo anno di vita. La SIDS, nel nostro Paese, è praticamente l’unica causa di morte nel primo anno di vita, se non si considera il periodo neonatale (primo mese). In Italia ogni anno nascono 500.000 bambini e ci sono circa 250 morti per SIDS.

Le cause sono ancora sconosciute ma sono ben conosciuti alcuni comportamenti preventivi. Si è osservato, cioè, che laddove si seguono delle poche e semplici regole di vita l’incidenza della SIDS cala addirittura del 50%. La prevenzione comincia dal dormire in posizione corretta.

Continua a leggere: La SIDS: sindrome della morte improvvisa del neonato…