Lo spasmo affettivo nei neonati

lo spasmo affettivoLo spasmo affettivo è una perdita di coscienza di breve durata dovuta ad un’anossia cerebrale che si verifica in genere in bimbi fra i 6 e i 18 mesi d’età. Esistono 2 forme:

  • forma blu: la più frequente (80%), caratterizzata da perdita di coscienza durante il pianto. Il bambino singhiozza, il respiro accelera fino a bloccarsi, compare cianosi e il bambino perde conoscenza per alcuni secondi
  • forma pallida: compare una sincope in occasione di avvenimenti sgradevoli: dolore, paure, emozioni intense. Il bambino lancia un breve grido, impallidisce e cade a terra

Continua a leggere: Lo spasmo affettivo nei neonati…

Guida contro il freddo: 10 regole da seguire

rimedi freddoChe faccia freddo non è certo una novità, che ci sia il solito allarmismo è altrettanto vero, ma è indubbio che il freddo intenso può provocare problemi alla salute. Oltre che l’incremento di sindromi influenzali, le basse temperature possono causare infatti anche una riacutizzazione di malattie croniche, specialmente dell’apparato respiratorio, cardiovascolare e muscolo scheletrico. In casi estremi si può avere anche  ipotermia ed assideramento.

Continua a leggere: Guida contro il freddo: 10 regole da seguire…

Tosse e raffreddore: nei più piccoli controindicate alcune supposte a base di sostanze naturali

Tosse e raffreddore

Non tutto ciò che è naturale può fare bene o è indicato in tutte le fasce d’età. Se pensiamo ad esempio alla digitale, questa è un’erba che in medicina viene usata in alcuni farmaci per pazienti cardiopatici, assunta da individui senza tali patologie ha dei severi effetti collaterali. Per quanto riguarda alcune delle più comuni patologie dei nostri piccoli, come tosse e raffreddore, in passato si faceva uso di supposte a base di derivati terpenici. I derivati terpenici sono ottenuti da sostanze naturali sintetizzate principalmente da piante come le conifere e comprendono, fra gli altri,  canfora, timo selvatico, mentolo, olii essenziali di aghi di pino, eucalipto.

Continua a leggere: Tosse e raffreddore: nei più piccoli controindicate alcune supposte a base di sostanze naturali…

I bambini e il cuscino:quale scegliere?

Bambini e cuscinoI miei piccoli da sempre dormono senza cuscino. Hanno iniziato a dormire senza da neonati e continuano così tutt’ora. Supernano non lo chiede anche se quando si trova a dormire in un letto d’albergo non lo elimina (men che meno quando viene nel lettone; in quel caso occupa proprio un bel pezzo del mio di cuscino).

Continua a leggere: I bambini e il cuscino:quale scegliere?…

Ancora sul Morbillo e la vaccinazione

Morbillo e vaccinazioneSpesso le mamme mi chiedono se sia opportuno vaccinare i loro bimbi contro il morbillo: ne ho già parlato ma continuo a ripeterlo: si! Per far si che il morbillo diventi solo una malattia di cui leggere sui libri di testo di pediatria. E ad avvalorare la mia tesi l’ultimo appello di medici senza frontiere per ottenere più risorse nei paesi del terzo mondo. Sarebbe come mettersi una fetta di prosciutto sugli occhi pensare che sia un problema che non ci riguarda. Infatti, se proprio non si vuole guardare il puro aspetto umanitario, non dobbiamo dimenticare che non è così difficile venire a contatto con bimbi residenti in quei paesi. Durante questa settimana a Washington si terrà un summit che riunirà le associazioni impegnate a livello globale per sconfiggere l’infezione; queste hanno denunciato il dilagare delle epidemie di morbillo, ma anche la scarsa risposta internazionale.

Continua a leggere: Ancora sul Morbillo e la vaccinazione…