Sindrome feto-alcolica e danni per il bambino

Sindrome feto-alcolica e danni per il bambinoE’ un problema di cui si parla poco: per fortuna interessa un numero ridotto di future mamme, ma purtroppo è pur sempre esistente. Gli effetti collaterali del bere in gravidanza sono dimostrati da un gran numero di evidenze cliniche e l’alcolismo materno è addirittura la più frequente causa di ritardo mentale nel bambino, ma il riconoscimento della correlazione alcolismo materno e patologia mentale nel neonato è relativamente recente. Solo verso la fine degli anni ’60 dello scorso secolo in Francia è stato pubblicato uno studio a cui ne sono seguiti numerosi altri che hanno definito la gamma dei diversi disturbi del feto di una mamma alcolista.

Continua a leggere: Sindrome feto-alcolica e danni per il bambino…

Ittero neonatale: cause e terapia

Ittero neonatale, sintomi e terapia

Una delle mie più care amiche è diventata mamma da pochissimo, per fortuna il suo piccolino sta benone, anzi è stato dimesso anche in anticipo, ma alla visita di controllo è stato riscontrato l’ittero. Risultato: ricovero di 48 ore in fototerapia e ancora adesso, a distanza di giorni, i valori di bilirubina scendono lentamente.

Ma cos’è questo ittero di cui spesso le neomamme parlano?

L’ittero è dovuto ad un’alterazione epatica per un accumulo di nella circolazione del sangue ed è caratterizzato dal colore giallastro di pelle, mucosa e sclere. Il nome, infatti, deriva dal greco “icter” che significa appunto “giallo”.

Continua a leggere: Ittero neonatale: cause e terapia…

Il cordone ombelicale e la medicazione del moncone ombelicale

cordone ombelicale e medicazione

Il cordone ombelicale, o funicolo, durante la vita intrauterina, mette in comunicazione la placenta con il feto. Dalla placenta origina il sangue arterioso ossigenato, che da qui raggiunge il feto; dal feto origina il sangue venoso non ossigenato, che, in senso contrario torna alla placenta per essere ossigenato e ripetere nuovamente il ciclo. Salvo rari casi di malformazioni, il cordone ombelicale e’ formato da due arterie ombelicali, dalla vena ombelicale e da una sostanza gelatinosa detta gelatina di Wharton. Il cordone ombelicale può subire alterazioni meccaniche come compressioni, attorcigliamenti o addirittura prolasso, che in alcuni rari casi piuttosto gravi, possono interrompere il flusso ematico in maniera definitiva e causare la così morte del feto.

Continua a leggere: Il cordone ombelicale e la medicazione del moncone ombelicale…

L’indice di Apgar: indice del benessere del neonato

L'indice di Apgar: indice del benessere del neonato

L’indice di Apgar è un indice del benessere del neonato, che viene valutato a 1 e 5 minuti di vita dalla nascita. Il punteggio di Apgar ha preso il nome dalla anestesista americana Virginia Apgar, una pioniera della neonatologia, che lo propose per la prima volta nel 1953. Ha lo scopo di stabilire se il bebè sia in buona salute o presenti qualche sofferenza che richieda immediate cure; vengono presi in considerazione 5 parametri clinici: colore della cute, frequenza cardiaca, attività respiratoria, reattività muscolare, tono muscolare e assegnando a ciascuno di questi un punteggio da 0 a 2.

Continua a leggere: L’indice di Apgar: indice del benessere del neonato…

Il fumo dei papà nuoce gravemente al neonato

fumo in gravidanza

Al corso preparto frequentato quando aspettavo Supernano, le ostetriche hanno molto insistito sull’evitare di esporre il bebè al fumo passivo. E sono state tassative nel sottolineare che mai si deve fumare in presenza di un bambino e che un fumatore prima di entrare a contatto con un neonato deve lavarsi le mani e addirittura i denti. Chiaramente alla mamma è vietato fumare. In passato si pensava che questo divieto non dovesse essere esteso ai papà. Adesso lo stop al fumo è anche per loro. Ne parlavo oggi con amici fumatori “alla caccia della cicogna”. Io sono stata piuttosto ferma nell’incitarli a smettere, la mia amica ha detto che avrebbe smesso una volta incinta, lui non ci pensa neppure.

Continua a leggere: Il fumo dei papà nuoce gravemente al neonato…