Asilo nido: la mia esperienza

asilo nidoProseguendo nel lavoro di recupero dei post andati persi, ecco quando microba ha iniziato la sua avventura all’asilo nido.

22 settembre 2011: Lo avevo accennato qualche giorno fa: microba ha cominciato il nido. Come è andata? Per lei direi tutto sommato bene, per me un po’ meno. Sarò strana io, ma nonostante la stessa struttura e le educatrici che già conoscevo, ho avuto un approccio emotivo completamente diverso rispetto a quando ha cominciato Supernano. Microba piange un pochino quando me ne vado, ma poi non ha particolari problemi a rapportarsi con adulti e coetanei, mentre io esco con “il magone” pensando a quel pianto fino a quando le educatrici non me la riconsegnano nel primo pomeriggio. Passerà, lo so. E so anche che per lei è una bella esperienza di crescita.

Continua a leggere: Asilo nido: la mia esperienza…

Congiuntivite nei bambini, lo smog una possibile causa

Congiuntivite e smogDella congiuntivite ho già parlato: è una delle più comuni infezioni nei bambini ed anche motivo di allontanamento dei piccoli dalla comunità. Lo scorso anno Supernano è stato allontanato dalla scuola materna: l’ educatrice mi ha telefonato a metà mattina invitandomi a correre a recuperare il bambino. “Sa – mi disse al telefono – qui ci contagiamo tutti”. A nulla sono valse le mie rimostranze che a quell’età il rischio non era così elevato a meno che non usasse lo stesso asciugamano di altri o sfregasse prima i suoi occhi e poi quelli degli altri bambini. Sono andata appena ho potuto e ho trovato un vivacissimo Supernano con un occhietto leggermente arrossato. La maestra  dandomi indicazione sul recarmi in farmacia per comprare un collirio mi chiese se sarebbe tornato per la festa di Natale che sarebbe stata dopo una settimana. Supernano il giorno dopo era chiaramente già a scuola…

Continua a leggere: Congiuntivite nei bambini, lo smog una possibile causa…

Iscrizione anticipata alla Scuola Elementare

Scuola elementare

Supernano, considerato il suo mese di nascita, potrebbe andare a scuola un anno prima. Fisicamente è molto più grande dei suoi coetanei, ha una motricità molto sviluppata e le educatrici della scuola materna sostengono che sia più avanti rispetto al gruppo dei coetanei. Complice anche la frequentazione di bambini più grandi di lui nei confronti dei quali non sfigura. Mah…!!!

Se ne è parlato molto con Papà Chef e le altre mamme. La decisione finale è stata: NO! Frequenterà un altro anno di scuola materna. Non voglio privarlo di tante ore di gioco e obbligarlo anticipatamente allo studio che verosimilmente lo accompagnerà poi per molti anni. Per crescere ci vuole tempo e si ha diritto a restare bambini per il tempo necessario!

Continua a leggere: Iscrizione anticipata alla Scuola Elementare…