Nasce la App “SOS MEDICO”

Screenshots

Settembre, nel gergo delle mamme è un mese di rinascita, di progetti, di idee e mammamedico che fa? Sparisce dal blog? In realtà sono sparita relativamente perché ho lavorato nelle retrovie. Fra un incastro e l’altro (ma di questo ne potrò parlare più avanti) posso con orgoglio di dire che ha preso forma un progetto,  un grande progetto, a cui papàchef ed io lavoravamo da tanto tempo, una APP di natura medica: SOS Medico

SOS Medico è una App che contiene informazioni e consigli a scopo puramente divulgativo sulle più comuni malattie che colpiscono adulti e bambini: febbre, tosse, raffreddore, malattie esantematiche, malattie della gravidanza, e tutte le altre più comuni, affrontate in modo completo, con descrizioni, epidemiologia, incubazione, terapia, ed altri utili consigli.

Continua a leggere: Nasce la App “SOS MEDICO”…

Sport estivi: consigli per un giusto abbigliamento

 

nuoto2

Se supernano in inverno è uno sportivo, d’estate “esagera” alla grande. Tutti i campus estivi che ha frequentato sono stati ad indirizzo sportivo, non c’è stato uno sport che non abbia almeno provato, tornava a casa stremato, sporchissimo, sudatissimo  ma felice.
Ed è abbastanza normale che nel periodo estivo bambini e ragazzi pratichino molto più sport rispetto al resto dell’anno. Ma mentre per il nuoto è scontato il tipo di abbigliamento necessario, per gli altri sport cosa è meglio indossare per evitare vesciche, traumi o alterazione nella sudorazione?

Continua a leggere: Sport estivi: consigli per un giusto abbigliamento…

Le fratture ossee

fratture ossee

Per frattura ossea si intende la rottura di un osso, generalmente accompagnata da lesioni dei tessuti circostanti, la cui gravità dipende da quale osso viene colpito e dal tipo di frattura. Le fratture possono essere esposte (quando la cute e le parti molli che coprono l’osso sono lacerate) o chiuse; scomposte (quando le estremità fratturate dell’osso sono separate o angolate) o composte; nel caso dei bambini si parla di frattura a legno verde in cui l’osso è solo parzialmente flesso e non si ha la  sua rottura completa (come nella rottura incompleta che si verifica quando si tenta di piegare un ramoscello verde).
Le fratture ossee sono generalmente provocate da traumi, incidenti, cadute, contusioni o anche movimenti insoliti. Alcune patologie (come infezioni, tumori ossei benigni, cancro, osteoporosi) possono indebolire parti dello scheletro rendendo più facili le fratture (in questo caso, si parla di fratture patologiche).

Continua a leggere: Le fratture ossee…

La pubalgia e il dolore all’inguine nei bambini

imagescalcio

Durante le vacanze di Natale mi è arrivato il messaggio di un’amica che mi diceva che il suo bambino dell’età del mio accusava un forte dolore all’inguine, non sapendo di cosa si trattasse si era recata al pronto soccorso. Le cose strane capitano sempre sotto le feste quando i pediatri sono in ferie ed io pur avendo avuto il sentore che non fosse nulla di grave, lì per lì non ero riuscita a formulare una diagnosi specifica. Ero pertanto molto curiosa di sapere la diagnosi finale. Che non si fece attendere: pubalgia.
La pubalgia, detta anche sindrome retto-adduttoria  è caratterizzata da un dolore localizzato nella regione del pube e dell’inguine dovuto ad un’infiammazione cronica o acuta della zona; la causa è un eccessivo lavoro dei muscoli che vanno ad inserirsi sull’osso del pube. E’ questa un’infiammazione assai diffusa tra i giovani che praticano sport, soprattutto calcio Continua a leggere: La pubalgia e il dolore all’inguine nei bambini…