Incidenti stradali: tra le prime cause di trauma nei bimbi

auto

C’è una scritta che lampeggiando sui cartelloni in autostrada mi colpisce sempre: “non assecondare un capriccio, legalo”. È vero, legare i bambini sui seggiolini in auto è spesso fonte di lotte; anche microba, fin da sempre abituata, ogni tanto ci prova chiedendomi se il viaggio sia o meno lungo.
Non è una questione di lunghezza, gli incidenti possono verificarsi anche facendo il giro dell’isolato.
Secondo il presidente della Società italiana di medicina di emergenza ed urgenza pediatrica (Simeup), gli incidenti stradali sono tra le cause più frequenti di mortalità e disabilità in età pediatrica e ogni anno nei Pronto soccorso arrivano migliaia di vittime della strada. Complessivamente, secondo i dati Istat, nel 2012 sono morti 27 bambini sotto i 9 anni e oltre 6.000 sono stati i feriti nella stessa fascia d’età.
Spesso si tratta di tragedie evitabili visto che la maggior parte dei decessi nei bambini è dovuta proprio al mancato utilizzo dei sistemi di ritenuta o al non corretto loro utilizzo.
Bisogna prima di tutto sfatare la falsa convinzione che la città sia meno pericolosa: più del 75% degli incidenti stradali si verificano nelle strade urbane (con una mortalità che sfiora il 43% del totale).
La posizione più pericolosa in assoluto è quella del bambino in braccio al passeggero sul sedile anteriore: in caso di incidente il trauma, anche grave (cranico, toracico, addominale) è dovuto all’esplosione dell’airbag, o nel caso di airbag disattivato dallo schiacciamento da parte dello stesso genitore.
Da non sottovalutare inoltre i traumi psicologici che si possono trascinare ben oltre la guarigione fisica.

Sono pertanto indispensabili alcune regole in auto con dei bambini:
1) I bambini di altezza inferiore a un metro e mezzo debbono essere posizionati sui dispositivi di ritenuta, conformi alle normative, che variano a seconda del peso. I dispositivi utilizzabili, obbligatori dalla nascita fino al peso limite di omologazione (36 kg), sono di due tipi: seggiolini e adattatori

2) Il posto migliore per posizionare il seggiolino del bimbo è nel sedile posteriore centrale. I bambini possono anche essere trasportati sui sedili anteriori in senso contrario alla marcia del veicolo, sempre che siano protetti da appositi sistemi di ritenuta omologati e idonei per peso. In questo caso, l’air bag frontale va disattivato
3) Anche per i brevi tragitti non bisogna mai tenere tra le braccia il bimbo né sul sedile anteriore né su quello posteriore

4) non somministrare al piccolo cibi potenzialmente pericolosi (come i lecca-lecca) che, in caso di incidente o di frenata, potrebbero causare un’ostruzione delle vie respiratorie
5) Sulla cappelliera dell’auto è opportuno non mettere bagagli perché, in caso di incidente o di frenata, potrebbero precipitare e ferire il bimbo.

 

Comments

  1. says

    – You can enjoy your willowy physique for your life, the
    weight you lose is not temporary and muscle tissue is not damaged as well.
    That’s, if you don’t make use of the special factor that guarantees you 100% success,
    HCG Sacramento. Numerous people avoid visiting their doctors because of these injections being painful.

  2. says

    A good place to start is by choosing the method of cabinet construction first:
    stock, semi-custom, or custom. A few indulgent upgrades
    to build cooking more interesting are welcome enhancements,
    too. If the cost estimates are too low, the project will go
    over budget – sometimes significantly so.

  3. says

    This will help achieve a uniform appearance since self-tanners grab on to dry
    surface skin cells, and you may have more dead, thickened skin cells in certain areas.
    This is a unique, dry-oil spray that absorbs quickly,
    sealing in moisture and your new sunless tan. Many of us I dare say have been put off by fake tans as we struggle to apply
    it correctly.

  4. says

    In California, to become a CPA, a candidate must meet certain minimum requirements.
    As many times as that old mechanical clock passed through
    owners, each seller was supposed to pay taxes on it.
    Every aspect of your business needs to be recorded in order
    for it to be analyzed for accuracy.

  5. says

    DHT, otherwise known as dihychrotestosterone, is a chemical that prevents the hair follicle
    from regrowing hair. Vitamin C is found in many
    foods, notably the citrus group. Hair loss is something that affects millions of people all over
    the world, and it can be a very embarrassing problem for many.

  6. says

    The basis for a diagnosis will start with a thorough
    examination by your veterinarian. Eventually this can cause hair thinning or patches of bald spots.
    Such devices as KTP, ERBIUM, Pulse DYE and Alexandrite have short length
    of laser light waves, and they are very effective for removing unwanted hair
    on a light colored skin.

  7. says

    The questions you should ask your plastic surgeon before rhinoplasty should be about
    the safety of the procedure, its efficiency,
    and most importantly, its appropriateness for your body
    and whether it would offer results in line with your expectations.

    During your consultation visits, ask potential plastic surgeons about the financing
    plans they offer. First decide on what color you want your bathroom to be and add
    two shades of the same color, one lighter and one darker (or one
    totally different but matching color) for accents.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *