3 anni

3 anniE sono finalmente 3! Finalmente almeno numericamente fuori dai “terribile two”.

Auguri piccola microba, auguri mia grande gioia e mio grande “dolore”!

Auguri piccola donnina che sei una femmina come la tua mamma, che sei testarda e caparbia come e più della tua mamma, auguri a te che sei ogni giorno una scoperta, che ogni giorno fai una scoperta, che sicuramente non ti annoi né fai annoiare.

Sei entrata nella mia vita a piccoli passi, silenziosa e mai prepotente, per poi lentamente travolgermi come una valanga. E non ero preparata. Non ero preparata a così repentini cambi di umore, a sentimenti così travolgenti di grande amore e di grande “odio”.

Non ero preparata ai “sei brutta”, non ero preparata ai “vattene via”, ma non ero preparata neppure ai “sei la mia amica”, “sei il mio amore”. E soprattutto non ero preparata alla gelosia verso tuo fratello. Quel  fratello che temevo fosse, lui si geloso,  ti adora e ti ama tantissimo, sopporta più o meno tranquillamente le tue angherie fisiche e verbali, le tue prese in giro, il tuo puntare il dito sui suoi punti deboli.

Microba, sei un fiume in piena, un fiume in piena quando parli, parli, parli, a compensare il silenzio degli altri, un fiume in piena quando giochi inventandoti mille storie, quando sfogli avidamente i libri.

Un fiume in piena quando vuoi decidere autonomamente su ogni cosa, quando non obbedisci ad un “no” neppure sotto tortura, ma anche quando cerchi la mia complicità, quando sottolinei che noi siamo donne, quando attentamente mi dai consigli sugli acquisti, quando giochiamo al gioco delle “cose belle” che ormai è diventato il Nostro gioco ed ogni volta sai elencare cose diverse fra quelle che più ti piacciono e che sai con tanto entusiasmo apprezzare.

Auguri piccola mia, sappi che la tua mamma ti ama tanto, nonostante la tanta fatica, nonostante gli urli e le minacce che poi mi fanno vergognare di me, nonostante da un certo punto di vista sia stato un anno spinoso, ti amo per quello che sei, per tutte le cose belle che fanno di te la microba che sei.

Buon compleanno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *