Le Pigotte

IMG_9373

C’è un regalo che ogni Natale non manca mai sotto l’albero di casa nostra: la Pigotta.
La prima, regalo di mia mamma, è arrivata quando aspettavo supernano e poi man mano ogni anno la famiglia si è allargata. È un regalo per me, o meglio alla parte di me ancora bambina che adora le bambole di stoffa e che quindi le custodisce gelosamente, ma è un regalo che viene fatto ad un bambino di un paese in via di sviluppo.
Le Pigotte in dialetto lombardo erano le bambole di pezza del dopoguerra; oggi sono le bambole dell’UNICEF, uniche ed irripetibili.
Sono realizzate a mano con fantasia e creatività da nonni, genitori e bambini, a casa, a scuola, presso associazioni e centri anziani di tutta Italia. Con un minimo di 20 € tutti possono adottare una Pigotta e sostenere l’UNICEF e i suoi programmi salvavita dell’Africa centrale e occidentale.

Ogni Pigotta lega chi ha realizzato la bambola, chi l’ha adottata e il bambino che, grazie all’UNICEF, verrà inserito in un programma di lotta alla mortalità infantile denominato “Strategia Accelerata per la sopravvivenza e lo sviluppo dell’infanzia”. Ogni bambola è dotata di un cartellino con il nome e una cartolina da rispedire dove indicare il nome del proprietario. Devo essere sincera, io questo passaggio l’ho sempre saltato, ma mi piace ogni tanto osservare le mie pigotte posizionate su una mensola ben alta sul lettino di microba e pensare ai miei bimbi fortunati e a quella goccia nell’oceano che la mia bambola ha potuto fare per un bambino molto meno fortunato. 

Per chi fosse interessato all’acquisto il sito è questo:
http://pigotta.unicef.it/adotta-la-tua-pigotta/ e quest’anno si può comprare anche online.

PS: spero risulti chiaro che questo non è un post sponsorizzato.

Comments

  1. Mamma Medico says

    sul pacchetto di quest’anno ho detto a mia mamma di scrivere il nome di mia figlia e il mio. la dividiamo al 50%!

  2. says

    Now have a look at major categories of movers and packers
    working in Chandigarh. They will need time to get the facts and figures together,
    so begin as soon as possible. You should ask relatives,
    colleagues, friends, neighbors or anyone in your surroundings.

  3. says

    When you are fly fishing, the quality and weight of the line (and rod) allows you
    to make accurate casts. When tying the lines to your jugs use between 3′ and 6′ of line with a single hook attached.

    Boating Suite is a professional, full-featured app for the i –
    Phone, i – Pad or i – Pod Touch that is designed to help boaters manage all aspects of their boating activities.

  4. says

    The major difference between having a face lift vs. They are more than just gaps
    in a wall that let in light or a way to see outside
    or through which we gain access or exit our properties.
    Miami won’t need to rely heavily on Lewis, but he’ll increase
    the team’s depth and provide yet another scoring option on arguably the league’s most dangerous offensive team.

  5. says

    Because the admin of this site is working, no uncertainty very quickly it
    will be renowned, due to its feature contents.

    homepage (Kari)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *