I primi dentini da latte

primi dentini e denti da latte

In genere intorno ai 6 mesi spuntano i primi dentini da latte, ma la componente famigliare conta molto: se i genitori o i nonni hanno messo i dentini in ritardo, probabilmente la stessa cosa capiterà ai vostri piccoli, vero è anche il contrario. Papà chef ha messo il primo dentino a 3 mesi e mezzo e Supernano a 5 mesi e ½ aveva già 2 incisivi inferiori. Solo se al primo compleanno non è ancora spuntato alcun dente vale la pena di consultare il dentista. In totale i denti da latte sono 20 e possono essere leggermente distanziati fra loro per “preparare” uno spazio sufficiente ai denti da latte che sono più grandi. I decidui cominciano a cadere intorno ai 6 anni.

A grandi linee lo schema della dentizione decidua è il seguente:

Mese di vita Denti da latte
6-10 incisivi centrali inferiori
8-12 incisivi centrali superiori
9-13 incisivi laterali superiori
10-16 incisivi laterali inferiori
13-19 primo molare superiore
14-18 primo molare inferiore
16-22 canino superiore
17-23 canino inferiore
23-31 secondo molare inferiore
25-33 secondo molare superiore


I pediatri e gli odontoiatri concordano nel sostenere che è necessario curare l’igiene orale del bambino fin dalla nascita: dopo la poppata, infatti, è possibile che rimangano nella bocca del neonato residui di latte anche per un lungo periodo (per esempio di notte) e questo potrebbe provocare la cosiddetta “carie da biberon”.

Inizialmente sarà sufficiente l’uso di una garza in cotone imbevuta d’acqua da passare sulle gengive e anche sulla lingua. Con la comparsa dei primi dentini la pulizia deve essere ancora più accurata. È un errore credere che la cura dei denti da latte, che sono destinati a cadere, non sia importante. In realtà curarli adeguatamente contribuisce allo sviluppo corretto delle arcate dentarie e dei denti permanenti che possono trovare lo spazio giusto per la loro collocazione. Inoltre anche i denti da latte possono cariarsi. Verso l’anno si può cominciare ad usare uno spazzolino con le setole morbide. L’uso del dentifricio andrà posticipato a quando il bambino avrà imparato a non ingoiarlo.
Il lavaggio deve essere accurato con movimento verticale di spazzolamento e orizzontale delle facce superiori dei molari (quando saranno spuntati). I denti vanno lavati dopo ogni pasto o spuntino soprattutto a base di dolci.

Accorgimenti:

  • evitare che il bambino si addormenti con biberon contenenti liquidi zuccherati (soprattutto succhi di frutta ma anche latte)
  • non intingere i ciucci nello zucchero o nel miele
  • è scorretto anche pulire ciucci, cucchiai etc nella bocca della mamma per poi metterli di nuovo in quella del piccolo. Qualsiasi manovra che comporti passaggi saliva da un adulto ad un bambino è sconsigliata. Anche la carie è “contagiosa”
  • è meglio che il bambino mangi dolci durante i pranzi principali, quando il flusso salivare è maggiore, evitandoli negli intervalli, quando più facilmente si formano gli acidi che favoriscono l’insorgenza della carie
  • cambiare lo spazzolino del bambino ogni 2-3 mesi o quando ci si accorge che le setole sono consumate, esattamente come per lo spazzolino per adulti

E’ consigliata la somministrazione di Fluoro con i seguenti dosaggi:

  • 6 mesi – 3 anni : 0,25 mg
  • 3 anni – 6 anni : 0,50 mg
  • dai 6 anni : 1 mg

Va somministrato lontano dal latte, perché se ne riduce l’assorbimento.

Alcuni “MITI DA SFATARE”:

  • è una falsa credenza che l’eruzione dei denti possa causare dolore. Non esiste nessuna dimostrazione scientifica di questo, anche perché nessun piccolo a quell’età può dire “ho mal di denti”. È una situazione nuova che altera lo stato di benessere del bambino e potrebbe provocare un po’ di tensione e irrequietezza, ma proviamo a ricordare se da grandi abbiamo avuto dolore allo spuntare dei denti permanenti (a parte quelli del giudizio). Lo stesso vale per il riposo. È vero che una volta sveglio potrebbe avere difficoltà a riaddormentarsi per il senso di tensione alle gengive, ma certamente non si sveglia o ha il sonno disturbato per questo
  • altrettanto falsa è la correlazione con febbre o diarrea. Non vi è nessun presupposto medico anche perché il bimbo continua a mangiare gli stessi alimenti di prima. È vero piuttosto che l’epoca della dentizione coincide con con il periodo in cui i bambini contraggono più facilmente le infezioni perché il loro sistema immunitario non è ancora del tutto maturo, magari anche per l’iniziale frequenza dell’asilo nido.

Comments

  1. Mimma M says

    Gentile dottoressa, da ieri mio figlio di 5 anni e mezzo lamenta dolore al canino superiore destro. Il dentino si muove leggerissimamente e se gli tocco le gengive dice di non avvertire dolore. Di cosa può trattarsi? E’ possibile che il dentino sia cariato internamente?

    Grazie in anticipo per la rispota.

  2. Mamma Medico says

    non credo. e comunque se si muove è pronto per cadere. ma non aspettatevi che cada subito. potrebbe passare anche del tempo.

  3. Mimma M says

    grazie mille, mi lasciava un po’ stranita il fatto che a cadere per primo fosse un canino dato che gli altri dentini sono ancora tutti al loro posto. aspetteremo. 🙂

  4. eli says

    Gentile dottoressa ho delle domande da farle mi sa dire se è vero che non è provato che i dentini non fanno male come posso fare che mio figlio a 4 e mezzo è da due messi che si mette le mani in bocca è nervoso e arrivato a rifiutarmi il biberon oggi sono riuscita a dare il latte con il biberon delle medicine che mi consiglia a volevo dire che sta mettendo gli incisivi inferiori e si vedono da 20 giorni ma stanno sempre cosi quando ci vuole da quando tagliano la gengiva a cresciere grazie

  5. Daniele says

    Salve dottoressa, io ho una bimba di 6 mesi, lei ha un gonfiore sul mento e arrossato che in genere dopo una nottata, forse grattandosi, si formano delle piccole ferite con rischio di infezione, mi hanno detto che l’arrossamento puo’ derivare da un acido in particolare che si produce quando crescono i dentini, e’ vero questa cosa? se si, come potrei risolverlo? (non e’ la prima volta che le capita)
    RIngrazio in anticipo per la risposta.

  6. Mamma Medico says

    usa il ciuccio? capita anche a mia figlia che e’ anche piu’ grande. io uso una crema lenitiva all’aloe.

  7. says

    Salve Dottoressa avrei bisogno di un consiglio il mio piccolo ha 9 mesi e oggi gli e spuntato il primo dentino nella zona superiore ma e grande ? E normale ?mi scusi e grazie di tutto.

Trackbacks

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *