TAS o Titolo Antistreptolisinico

TAS o Titolo Antistreptolisinico

Credo che la difficilissima parola “titolo antistreptolisinico” sia il primo termine medico che ho imparato nella mia vita. Ho il ricordo ben vivo di una bimba di 6 anni urlante per le punture di penicillina fatte proprio a causa di quella “terribile “ parola il cui valore era troppo alto nel sangue. A posteriori mi chiedo addirittura il motivo per cui sia stato dosato dal momento che non ho mai sofferto di mal di gola. Mah… misteri.

Ma cos’è in realtà questo TAS?

Il TAS (abbreviazione di titolo antistreptolisinico) rappresenta la produzione di anticorpi da parte dell’organismo nei confronti di una componente dello Streptococco, la Streptolisina O, in seguito quindi ad una infezione da Streptococco beta emolitico di gruppo A.

Il TAS da solo non è indice di malattia. L’infezione acuta va curata con antibiotici ma il TAS indica soltanto la formazione anticorpale e dimostra che l’organismo si è difeso da un germe (lo streptococco beta-emolitico appunto) producendo anticorpi. In conclusione se il bambino sta bene, se i tamponi faringei sono negativi, se i normali segni di infiammazione sono bassi, anche con un TAS molto elevato sono inutili i continui controlli del sangue, le iniezioni di penicillina e men che meno l’asportazione delle tonsille.

Valori di laboratorio TAS:
Bambino: inferiore a 350 U
Adulto: inferiore a 200 U

Comments

  1. says

    It’s a pity you don’t have a donate button! I’d definitely donate to this outstanding blog!

    I suppose for now i’ll settle for book-marking and adding your RSS feed
    to my Google account. I look forward to fresh updates and will share this
    website with my Facebook group. Chat soon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *